24 Aprile 2024
Recensioni

Michele Poli – familiare

Ho letto il libro “Psichiatria da protagonisti“.

Fin dalle prime righe mi sono sentito accolto, coinvolto, avvolto in un affettuoso e confortante abbraccio che non volevo lasciare.

Perciò ho continuato la lettura senza alcuna interruzione, approfittando della giornata festiva del primo novembre.

Mi sono sentito riconosciuto e mi sono visto in uno specchio che mi ha restituito un’immagine di consapevolezza, fiducia, serenità e forza. 

Grazie! 

In queste pagine ho rivissuto la bellezza del “sentirmi con”;

vi ho rivisto la luce che vince il buio dell’ignoranza, della solitudine, della vergogna e della paura;

vi ho ritrovato la volontà e l’energia per andare oltre i rigidi schemi della convenzione e del pregiudizio;

vi ho riconosciuto il coraggio di dare senso e dignità al dolore.

In una parola, da questa lettura ho ricavato una gran voglia di vivere.

Perché la luna che sembrava caduta in fondo al pozzo, illumina invece il nostro cammino quando si fa buio. 

Michele Poli – familiare (facilitatore nei Cicli di incontro per i familiari)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *